Vivere da Vegano o quasi..


Molta gente si chiede come sia possibile vivere e non avere problemi di salute mangiando VEGAN.

Noto sempre una certa diffidenza quando mi viene fatta questa domanda, alcuni addirittura si pongono con aria di sfida.. ūüôā una volta mi sarei agitata, perch√® non amo non essere presa sul serio su argomenti che per me equivalgono alla vita e la morte oggettiva di esseri viventi… ma oggi quando mi vengono poste queste domande rispondo serenamente…

IO: “Mangeresti mai il tuo cane? ..no?! E perch√®?!”

LEI: “Non potrei mai! Come faccio a mangiare il mio cucciolo, √® impensabile, inconcepibile, brutale e drammatico! …ma cosa c’entra il mio cane ..√® diverso…”

IO: “Perch√® √® diverso? … in che modo per te √® diverso?”

LEI: “Bhe il mio cane √® intelligente, io ci sono affezionata, i cani non si mangiano come non si mangiano i gatti o gli uccellini”

IO: “E chi lo ha detto? ..Anni fa in certi posti mangiavano gli uccellini, ed in cina ancora qualcuno trova normale mangiare un cane… persino gli insetti… non lo trovi disgustoso?

LEI: “Certo! ..non potrei mai!”

IO: “E allora perch√® riesci a mangiare una gallina, che √® come un uccello ma pi√Ļ grande, e riesci a mangiare un maialino che √® come un cane ma pi√Ļ intelligente, e perch√® riesci a mangiare una mucca, un vitello ed un cavallo.. che sono animali stupendi e molto affettuosi?!”

LEI: “Bhe perch√® per tradizione li abbiamo sempre mangiati, ed i medici dicono che non si pu√≤ vivere senza mangiare la carne”

IO: “Non √® vero! ..io ricordo esattamente che mia nonna mi diveva di non aver mangiato carne fino a dopo la guerra… prima mangiavano molta frutta e verdura, cruda e cotta, e moltissimi legumi e cereali, stavano tutti benissimo, lavoravano la terra e non avevano mai nulla, inoltre erano quasi tutti magri e senza colesterolo, dopo la guerra, quando tutti hanno cominciato a stare meglio economicamente ed i medici hanno iniziato a dire che la carne faceva bene hanno cominciato a mangiarla tutti…. quindi √® recente.. non √® da sempre.. ”

LEI: “Bhe a me hanno sempre detto che la carne fa bene e la mangio”

IO: “Se ti informi bene scoprirai che la carne non fa affatto bene, perch√® mangiare un animale morto significa ingerire tossine velenose nel corpo, oltre alla cadaverina, inoltre per evitare di prendere eventuali malattie dovrai cucinarla talmente tanto che le tossine al suo interno diventeranno canceroggene, ed a lungo andare ti ammalerai … quando potresti trovare le stesse sostanze che trovi nella carne, se non in maggiori quantit√†¬†, nella frutta secca, in tutte le verdure, nei cereali e nei legumi, e di sicuro questi non diventano canceroggeni!”

Molto spesso la discussione come era iniziata in diffidenza termina in diffidenza.. ma io ho lanciato il mio sassolino… chi vuole alla fine si informa, tramite medici evoluti!!! ..tramite siti specializzati… la scienza si sta sempre di pi√Ļ spostando verso l’alimentazione VEGAN, e non a caso, si diffonde sempre di pi√Ļ l’uso di un’alimentazione VEGAN per chi contrae un tumore o una malattia giudicata non curabile come il Parkinson o l’Alzheimer… questo dovrebbe far riflettere molti….

Ma torniamo alla Coscienza … come si fa a mangiare un animale che ti ha guardato negli occhi ed in quel momento esatto hai capito che in quegli occhi c’era una coscienza?!”

E’ una questione di Etica …perch√® forse non tutti sanno che i Vegani non diventano Vegani perch√® non amano il gusto della carne o del latte, del pesce o delle uova.. tutt’altro… amiamo il gusto di questi “alimenti” ..ma non troviamo corretto che solo per una questione puramente di Sapore, per quei brevi attimi di goduria culinaria, migliaia e migliaia di animali indifesi e assolutamente incolpevoli, debbano essere squartati e brutalmente seviziati, non prima di vivere una vita in prigionia, sofferenza, torture, umiliazioni e privazioni…

Sono convinta per√≤ che la Consapevolezza umana prima o poi si espander√†¬† al di l√†¬† di quello che gli altri (i burattinai) vogliono farci vedere (cio√® niente) .. e presto o tardi… tutti dovremo fare questa “scelta” consapevole.

Diversamente………… bhe, di recente molti studiosi in tutto il mondo concordano che uno delle cause del surriscaldamento del pianeta sia dovuto proprio alla nostra alimentazione, completamente sbagliata, a causa di questa i terreni coltivati a pi√Ļ non posso per nutrire questi animali il cui destino √® gi√†¬† stato scritto, e quelli invece che vengono disboscati per farci entrare sempre questi poveri animali il cui destino √® stato programmato, tutto questo, sta indebolendo tutto il sistema del nostro pianeta… i deserti si stanno spostando a causa dei disboscamenti e a causa del calore quei pochi boschi rimasti prendono fuoco pi√Ļ facilmente… tutto √® concatenato.. il mare √® quasi completamente morto a causa della pesca indiscriminata.. e se non ci sono pesci molti altri animali si estingueranno… e se tanti animali si estinguono, miei cari… prima o poi toccher√†¬† anche a noi.. non possiamo essere la causa della fine di tutto e rimanere inlesi…. riflettete su questo, e fate le vostre scelte consapevoli delle conseguenze, ogni azione ha una conseguenza… positiva… o negativa… per tutti.

Visione consigliata per una maggiore informazione:


Informazioni su Daniela (Animessere)

La comunicazione, che sia verbale o non verbale, gioca un ruolo fondamentale in tutti i settori della vita. Un'immagine può rivelare molte cose, una parola detta nel modo e nel momento giusto può fare la differenza, come anche uno sguardo, un'abbraccio. Alla base di questo c'è l'individualità, perchè ogni persona è unica, e nella sua unicità va colta la sua essenza, la sua verità , il suo mondo. Sull'individualità  si fonda l'intera esistenza, l'omologazione rende schiave le persone e la loro vera essenza. Amo ascoltare o condividere momenti con le persone, e penso che la comunicazione sia l'unica via per un modo migliore, che questa avvenga tramite le parole, uno sguardo o un'abbraccio sincero. Amatevi ed Amate, senza ritegno!