Chi sono


Ciao! Il mio nome è Daniela,

Sono una Libera ed Interdipendente Ricercatrice Spirituale.

Molti anni fa, quando iniziai il mio percorso verso la conoscenza di me stessa, decisi di avviare un blog, come una sorta di “Diario delle Consapevolezze” o un memo, un’annotazione sui miei e personali processi interiori. Lo scopo era quello dell’autosservazione, di solito per questo si scrive un Diario, ma con “l’intento” eventuale, di poter essere di aiuto a chi, come me, stava affrontando i miei stessi “fantasmi”. Dunque questo sito, inteso come luogo, non ha alcuna presunzione di essere una guida, un guru, o qual si voglia appellativo sinonimo, perchè non ne ho alcuna competenza, porto solo la mia umile esperienza, qualche volta pure un pò incazzosa… starò elaborando qualcosa, abbiate pazienza, sono umana.

Animessere può essere una piazza non convenzionale, dove degli amici possono incontrarsi per fare due chiacchiere ESTREMAMENTE SINCERE. Non ti vendo nulla, i link al giardino dei libri o simili, se possono interessarti, possono aiutarmi a sostenere il mio sito, di certo non sono imposti, tanto meno nascosti, soprattutto non invadenti.

Non seguo alcuna dottrina, nessuna chiesa, nessun Maestro, nessuna religione nè filosofia, ho scelto la Libertà di Essere ciò che sono, di rispecchiarmi e di lasciare che gli altri si rispecchino, nel bene e nel male.. che sono concetti umani, non Animici.

..non c’è Un maestro, le sudditanze sono molto pericolose, ma vi è una Coscienza alla quale si è liberi di connettersi o no… da lì si può imparare a scindere ciò che ci serve e ciò che non ci serve, e comunque farne un buon uso, e vedere negli altri dei “suggeritori” preziosi, a volte un pò stronzi “ma collaborativi”, altre volte decisamente nocivi.. ma tutto ha il suo perchè. L’Amore ed il rispetto per Sè stessi si impara, spesso attraverso “i nocivi” .. una volta svegli alla consapevolezza con un bel “ma vaffanculo!” molto generico per lo più, altre volte meno…

Detto questo l’esperienza rimane una cosa molto personale, intima, non trasferibile, solo praticabile. Perciò ciò che leggi qui non deve essere da te preso come oro colato, verità assoluta, ma piuttosto uno spunto di riflessione e se quello che leggi non ti piace hai sempre il privilegio di chiudere la pagina, o anche di esprimere il tuo libero pensiero, magari educatamente.

Se ti va di scrivermi, condividere una tua esperienza (in anonimato) qui sul blog, contattami.

Un Abbraccio,

Daniela.

 “Attiriamo ciò che ha bisogno di noi.”

Questo è un concetto Ermetico che ci aiuta a prenderci la responsabilità di Noi in quanto Esseri portatori di Consapevolezza e Coscienza, ed anche dell’altro, ricordando sempre che “anche l’altro ha attratto a sè ciò che aveva bisogno di lui”.

Fai la tua parte. E comunque vada, in qualunque modo finisca, andrà tutto bene, perchè “Tutto serve” e ..anche se in certi momenti non è semplice accettarlo.. ahimè “Tutto è Amore” … anche ciò che riteniamo male.

Questo non sottointende una qualche giustificazione ad atti compiuti lucidamente in malafede e con l’intenzione di ferire o abusare. Alcune persone usano le loro “conoscenze” spirituali per ritorcerle sugli altri, a proprio uso consumo ed abuso, questo non è giustificabile. Ma, esotericamente parlando, ammettiamo, da Alchimisti quali siamo, che una volta illuminate “le ombre” e ciò spesso richiede tempo (a volte è un lavoro certosino)… tutto si rivela, e prescinde le intenzioni malevole altrui (consapevoli o meno) .. che tutto è Amore, che tutto ciò che è accaduto è accaduto perchè Tu giungessi all’attuale piano di Coscienza in cui ti trovi e potessi rimuovere i tuoi blocchi, guarire le tue ferite.

Per questo: Grazie Universo!

Ciò che ne avrà fatto l’altro di ciò che hai dato tu è una sua responsabilità, tu hai dato quello che avevi, quello che avevi era ciò di cui aveva bisogno.

Daniela.